Sefusatti Web Designer - Come Lavoro - Tecnologie Utilizzate
sviluppo web e tecnologie utilizzate


html

Dietro al mio lavoro c'è sempre uno studio personalizzato legato alla tipologia dell' attività e alle richieste del cliente. Ogni nuova tecnologia del web viene utilizzata a favore di usabilità, visibilità e accessibilità dei siti internet sviluppati.
In questo modo ogni realizzazione acquista in valore in termini di navigabilità sui maggiori browser e di ottimizzazione del posizionamento sui principali motori di ricerca.
Ogni progetto o applicazione web viene sempre analizzato insieme al cliente e singolarmente costruito ad-hoc. Cerco di essere sempre attento alle esigenze di colui che gestirà poi il sito in modo da risparmiare tempo e risorse nelle fasi successive.
Non offro mai pacchetti precostruiti ma studio ogni volta una specifica soluzione.
E' doveroso tra l'altro sottolineare che in questo campo le tecnologie utilizzate e le scelte grafiche cambiano talmente velocemente che è davvero necessario doversi costantemente aggiornare.
L'HTML 5 è ormai supportato da tutti i più recenti browser e si sta sempre più diffondendo il termine Web 3.0: a esso corrispondono diversi significati che spaziano da una sempre più facile interazione con i database al cosidetto web semantico dove informazioni e dati contenuti su internet prendono forma di concetti grazie a tool di "ragionamento" sempre più all'avanguardia.


Personalmente vedo un sito internet come il risultato di un programma in grado di gestire contenuti. Si pensi ad un e-commerce, a una vetrina di prodotti per un azienda, a un portale informativo o semplicemente a un blog in cui vengono aggiunte o modificate delle news volta per volta. E' importante permettere al cliente di potersi occupare del proprio sito, aggiornando autonomamente testi o immagini, o più in generale di gestire un catalogo o un archivio di dati.

Per tutti questi motivi, da quando ho cominciato questo lavoro, ho sentito sempre di più l'esigenza, in fase di sviluppo, di separare il contenuto informativo (dati modificabili) dal codice (php) e dalla grafica.


MVC Controller Per la maggior parte dei miei progetti utilizzo un framework basato su architettura Model-View-Controller (MVC) in grado di effettuare questa separazione logica. In questo modo è possibile avere codice semanticamente pulito: le tre parti possono essere sviluppate in modo indipendente, interfacciandosi tra di loro utilizzando proprie funzioni.
Il framework è inoltre molto comodo, perchè mette a disposizione un buon numero di funzioni utilizzabili in diversi ambiti (gestione di database, file, email, date, cookies e molto altro) in grado di alleggerire notevolmente la programmazione.

struttura sito Web Una volta chiarite le esigenze del cliente, concordo coi tecnici grafici una o più tipologie di impaginazione grafica da proporre. Quando essa viene scelta e confermata dal cliente, procedo allo sviluppo vero e proprio.
In genere si definisce subito un container di misure statiche o proporzionate allo schermo: un'area dove vengono poi definite le varie parti del sito web. La struttura del sito internet, tranne casi particolari, comprende un header (la parte in alto dove viene visulizzato il logo e l'intestazione), un footer (la parte in basso), uno o più menù di navigazione e il content dove vengono inseriti i contenuti informativi (testi, immagini o animazioni).
Chiaramente a seconda del cliente o delle idee del grafico, questa struttura può essere completamente rivoluzionata. Grazie al framework e alla gestione delle viste, ognuna di queste parti può essere modficata senza dover intaccare le altre. Il content è la parte principale in cui vengono visualizzate la maggior parte delle pagine del sito interagibili tramite links o selezionate dai menu.
In Codeigniter, il framework che utilizzo (che utilizza un pattern MVC) le web pages vengono lanciate dalla classe Controller che non solo ha il compito di caricare le views (cioè mostrare il contenuto html delle pagine) ma anche quello di elaborare tutta la parte dinamica (codice PHP e contenuto variabile). Parallelamente la classe Model viene utilizzata per scrivere funzioni in grado di interfacciare i dati dal Controller a uno o più database: inserimento,cancellazione, modifica ed elaborazione di tutti i dati del DB utili all'applicazione web.

In fase di costruzione, il sito viene caricato online in un indirizzo non visibile al pubblico. Il cliente ha quindi la possibilità di vedere l'andamento del sito nelle varie fasi di sviluppo e contattarmi per ogni eventuale modifica.
web browsers
Uno dei compiti da non sottovalutare è quello di garantire soluzioni cross-browsers. Ossia fare in modo che lo stesso sito web venga visualizzato correttamente nella maggior parte dei browsers utilizzati dai visitatori. Un programmatore web sa bene quanti problemi può dare ad esempio Internet Explorer rispetto a Chrome o a Firefox.
Una volta terminato il sito su una piattaforma, esso deve essere testato e aggiornato su tutti gli altri browsers.




Principali Tecnologie Utilizzate:

html, css, javascript, php, mysql, codeigniter framework, joomla, wordpress, ajax, jquery, jquery ui.